Protagonisti

Emmanuel Letouzé

Emmanuel Letouzé

Emmanuel Letouzé è il direttore e co-fondatore di Data-Pop Alliance, una coalizione su Big Data e sviluppo co-creata nel 2013 dall'Harvard Humanitarian Initiative, MIT Media Lab, Overseas Development Institute, unita nel 2016 dalla Flowminder Foundation come sua 4° membro principale. È Visiting Scholar presso MIT Media Lab, Research Affiliate presso HHI e Research Associate presso ODI. È autore del White Paper “Big Data for Development” (2012) di UN Global Pulse e dei rapporti OECD Fragiles States 2013 e 2014. La sua ricerca e il suo lavoro si concentrano sull'applicazione e le implicazioni dei Big Data per le statistiche ufficiali, la povertà e la disuguaglianza, i conflitti, la criminalità e la fragilità, i cambiamenti climatici, la vulnerabilità e la resilienza, i diritti umani, l'etica e la politica. Ha lavorato come economista dello sviluppo per l'UNDP a New York dal 2006-09 su politica fiscale, ripresa economica postbellica e migrazione, e tra il 2000-04 ad Hanoi, Vietnam, per il Ministero delle Finanze francese come assistente tecnico nelle finanze pubbliche e statistiche ufficiali. Ha conseguito una laurea in scienze politiche e un master in demografia economica presso Sciences Po Paris, un master presso la Columbia University School of International and Public Affairs, dove è stato Fulbright Fellow, e un dottorato di ricerca presso l'Università della California, Berkeley. È anche un fumettista politico ("Manu") per varie pubblicazioni e media.