Attenzione: Questo sito utilizza cookie per gestire alcuni servizi oltre che le tue preferenze. Per saperne di più consulta la nostra policy sulla privacy cliccando qui. Accetto ×

Eventi

LET THERE BE LIGHT di Mila Aung-Thwin, Van Royko

SCIENCE+FICTION NIGHT

Ottobre

Mer 07

20:30 - 22:10

relatore
Canada, Francia, Italia, Svizzera, Stati Uniti, 2017, 80’ - Versione originale inglese con sottotitoli in italiano

Per secoli, avere energia pulita, sicura e illimitata è stata un’ossessione per gli scienziati e gli inventori e una preoccupazione di fondo della nostra società. Nelle campagne della Francia meridionale, un gruppo di zelanti scienziati provenienti da 37 paesi sta costruendo un sole artificiale sulla Terra. Se funzionerà, fornirà energia illimitata, economica e pulita per tutta l’umanità. Se non funzionerà, sarà una delle maggiori sconfitte scientifiche e politiche della storia. Intanto, anche dei cani sciolti, all'opera nei loro garage, stanno cercando di ottenere la fusione nucleare, ma con costi assai inferiori. Quanto siamo vicini al Sacro Graal dell’energia?

All'inizio volevamo fare semplicemente un film sul futuro dell'energia, perché, quando si parla di prosperità e conflitti mondiali, sembra essere il tema fondamentale. Ogni lieve scostamento nel prezzo del petrolio crea un effetto domino che attraversa tutta l'economia. Allo stesso tempo, ovunque incombe lo spettro dei cambiamenti climatici. Un altro possibile disastro: cosa accadrà quando non ci saranno più combustibili fossili? L'energia sembra essere la vera questione. Per questo si è cominciato a indagare sulle possibili fonti alternative di energia. - Mila Aung-Thwin, Van Royko

In collaborazione con Trieste Science+Fiction Festival

La visione del film è possibile registrandosi in anticipo qui: la partecipazione è limitata a 1000 posti

Le registrazioni per la partecipazione si apriranno il 20 settembre

;