Attenzione: Questo sito utilizza cookie per gestire alcuni servizi oltre che le tue preferenze. Per saperne di più consulta la nostra policy sulla privacy cliccando qui. Accetto ×

Se Piero Angela passa al Lato Oscuro della Forza...

Se Piero Angela passa al Lato Oscuro della Forza...

16 Sep 2019

Come nascono le idee virali? Se lo sapessimo ce ne inventeremmo una al giorno. Ma a volte, ci sono fortunate coincidenze che sembrano fatte apposta per diventarlo. 

Quando Gianluca Ranzini di Focus mi ha parlato qualche mese fa della 501st Italica Garrison , un gruppo di appassionati di Star Wars che indossano costumi identici agli originali, ho pensato che sarebbe stata una bella idea coinvolgerli al CICAP Fest : in fondo, al Festival si parlava anche di spazio, di scienza e fantascienza e poi Luca Perri aveva in programma un quiz dedicato proprio a Star Wars. 

Liam Agujari, coordinatore del gruppo dei cosplayer, è riuscito in poco tempo a radunare alcuni volontari che si sono messi a disposizione con i loro strepitosi costumi. Quando avremmo potuto farli entrare in scena? La risposta mi è sembrata ovvia: quando Piero Angela farà il suo ingresso nella Sala dei Giganti, dove era previsto un incontro con lui sui 30 anni del CICAP, le truppe imperiali gli avrebbero fatto da scorta! 

Piero non ha fatto una piega quando gliel’ho proposto e anzi si è molto divertito. Quando è arrivato ha voluto conoscere i ragazzi e ha voluto farsi anche un po’ di foto con loro. Poi è arrivato il momento dell’ingresso. Sergio Della Sala, presidente del CICAP, ha annunciato il suo arrivo, ma invece dalla porta sono uscito io. 

«Amici, c’è un imprevisto» ho detto. 
«Quale?» ha chiesto Sergio. 
«Siamo stati invasi!» 
«Invasi? Proprio nel giorno del nostro compleanno?» 

A quel punto ha iniziato a suonare l’inconfondibile fanfara della marcia imperiale di Star Wars e hanno fatto il loro ingresso Stormtroopers, piloti imperiali, Dart Vader e Kilo Ren: in mezzo a loro un divertito Piero Angela. 

 

Quando le oltre 500 persone che affollavano la sala si sono rese conto di quello che stava succedendo sono saltate in piedi, tra applausi e fotografie. Non capita tutti i giorni di vedere un crossover così speciale tra Superquark e Star Wars

Una volta tornata la quiete, non ho potuto che domandare a Piero: «Non sapevamo che fossi passato al Lato oscuro!» 

Lui si è stretto nelle spalle e ha fatto uno dei suoi sorrisi ironici: «Nemmeno io» ha detto nel divertimento generale. 

Alessia Donzelli, coordinatrice dei social del CICAP, aveva filmato tutto. Abbiamo così passato il video agli amici del mattino di Padova, che subito lo hanno caricato sulla homepage di Repubblica. Nel frattempo, Francesca Rossini, dell’ufficio stampa del Festival, e Maddalena Vialli, responsabile dei social del CICAP Fest, insieme a Deborah Crifò, Andrea Ferrero e Maria Pia Viscomi, hanno immediatamente fatto circolare il filmato e ben presto tutti i principali quotidiani nazionali e i social lo avevano ripreso. Nel giro di poche ore era già stato visto da oltre un milione di persone. 

Grazie a un gioco simpatico, insomma, siamo riusciti a far parlare del CICAP Fest, e dunque probabilmente a incuriosire tante persone circa il nostro lavoro di diffusione del pensiero scientifico e critico, prendendo alla lettera il consiglio che da sempre Piero Angela non si stanca mai di ripetere e, cioè, come dicevano gli antichi: ludendo docere, insegnare divertendo. 

Massimo Polidoro 

;