Attenzione: Questo sito utilizza cookie per gestire alcuni servizi oltre che le tue preferenze. Per saperne di più consulta la nostra policy sulla privacy cliccando qui. Accetto ×

FORMAT

Ogni settimana, dal lunedì al giovedì, Libri per ri-partire proporrà in pausa pranzo l’incontro con studiosi/e, ricercatori e ricercatrici, scrittori e scrittrici o divulgatori: prendendo spunto dal loro ultimo libro, si faranno riflessioni sui temi di attualità legati alla scienza e alla società. A fine pomeriggio, Radio CICAP Fest accompagna il rientro a casa degli ascoltatori attraverso incontri e chiacchierate più informali con gli esperti. A fine giornata, in Ragazzi, si fa scienza! un momento di svago e approfondimento dedicato ai più giovani e affidato ogni giorno a una voce sempre diversa: dai partner scientifici come Fondazione Veronesi e AIRC ai ragazzi di FridayForFuture, dai giovani divulgatori del web agli esperti di tecniche di memorizzazione e studio... Il giovedì sera sarà Science+Fiction Night, con un film, un documentario o una selezione di corti, al confine tra scienza e fantascienza, seguiti da un confronto tra scienziati, scrittori e film-maker in partnership con il Trieste Science+Fiction Festival.

VENERDI'
Ogni venerdì il programma del CICAP Fest si arricchirà al mattino con il CICAP Fest Young, un incontro con le scuole in diretta dall’Auditorium del Liceo Classico “Tito Livio” di Padova e trasmesso anche alle altre scuole in collegamento: laboratori, incontri, tutorial a tema scienza e nuove tecnologie; al pomeriggio con Sfide e utopie, un panel dove gli esperti si confronteranno sulle grandi sfide di oggi; all’ora dell’aperitivo, in Scienza alla spina, il giovane chimico e divulgatore Ruggero Rollini chiacchiererà con i suoi colleghi di Superquark+ dei grandi temi che li vedono più coinvolti e appassionati, mescolando un drink o preparando una soluzione di bicarbonato; la biologa e divulgatrice scientifica Chiara Segré leggerà quindi ai più piccoli La fiaba (scientifica) della buona notte. E il venerdì sera si chiuderà con il quiz La sfida è adesso! condotto dal vulcanico Francesco Lancia, voce di Radio Deejay, che porterà quattro celebrity a sfidarsi su argomenti di scienza e fake news. 

SABATO
La giornata del sabato inizierà con Ti posso spiegare…, in cui un’esperta o esperto illustre o una nota studiosa o studioso cercheranno di chiarire in modo accessibile temi apparentemente ostici; Padova insolita e scientifica porterà il pubblico alla scoperta dei luoghi più simbolici della città del CICAP Fest e anche in quelli meno noti, in compagnia di testimonial d’eccezione; in collaborazione con Audible, i protagonisti dei podcast scientifici più noti si confronteranno in Senti che scienza!; ancora spazio al pubblico in A domanda rispondo, un momento di filo diretto con scienziate/i e studiose/i per porre loro le domande che si sarebbero sempre volute fare sui grandi temi scientifici del momento; al pomeriggio, appuntamento con Lo sguardo d’insieme: brillanti pensatori come Alessandro Barbero o Stephen Lewandowsky rifletteranno su come ri-partire; il sabato si chiuderà con È sabato al CICAP Fest, una grande serata di intrattenimento e divulgazione che si aprirà con un talk show, condotto da Davide Calabrese, leader del gruppo comico-musicale degli Oblivion, in cui grandi personaggi dello spettacolo racconteranno il proprio rapporto con la scienza e i “misteri”, e si completerà con un monologo registrato in teatro con un protagonista dello storytelling scientifico e non solo.

DOMENICA
Alla domenica, a quasi tutti gli appuntamenti del sabato si aggiungeranno la Rassegna stampa, una lettura critica delle notizie della settimana legate alla scienza, all’insolito e al misterioso, insieme ai giornalisti di Focus Margherita Fronte e Marco Ferrari; Dialoghi insoliti, l’incontro con un personaggio in apparenza distante dal mondo scientifico (ma in realtà più vicino di quanto non sembri); Scienziati spericolati, in cui lo scrittore e giornalista Federico Taddia accompagnerà il pubblico alla scoperta di scienziati e ricercatori italiani che lavorano in condizioni estreme. 
Ogni domenica, poi, si svolgeranno anche workshop rivolti agli insegnanti in collaborazione con Focus Scuola (“Scienza, pseudoscienza e senso critico: la didattica ai tempi della pandemia”, con interventi di esperti come il filosofo Massimo Pigliucci e il biologo Enrico Bucci) e AIRC, a coloro che sono interessati all’indagine critica di fenomeni misteriosi e ai simpatizzanti del CICAP (su temi che vanno da “Come individuare le fake news” a “Come comunicare la scienza in maniera avvincente”) e agli appassionati di “magia” e giochi di prestigio (“La prestigiazione del futuro”, con celebri illusionisti come Raul Cremona, Jack Nobile e Francesco Scimemi).
Infine, ogni domenica, a chiusura di ciascuna settimana di Festival, le riflessioni del grande giornalista e divulgatore, oltre che presidente onorario del CICAP, Piero Angela.

;