Attenzione: Questo sito utilizza cookie per gestire alcuni servizi oltre che le tue preferenze. Per saperne di più consulta la nostra policy sulla privacy cliccando qui. Accetto ×

Eventi

image description

NON È SCIENZA: IL DOVERE DELLA MEMORIA

AUDITORIUM | Orto Botanico

13/09

10:00 - 12:00

Nel 1938 entravano in vigore in Italia le “leggi razziali” volute da Mussolini, una delle pagine più vergognose nella storia della nazione. Quella delle razze umane è pura pseudoscienza e l’ideologia che ne sta alla base, il darwinismo sociale, non fu che un aberrante fraintendimento delle teorie dell’evoluzione. Lello Dell’Ariccia, sfuggito da bambino alla deportazione che ha invece interessato parte della sua famiglia, è un testimone lucido delle conseguenze di quell’orrore. L’incontro è un’occasione importante per ricordare i danni catastrofici che la cattiva interpretazione della scienza può provocare, e per ricordare l’importanza di vigilare per contrastare la diffusione di ogni teoria pseudoscientifica nella nostra società.
;