Attenzione: Questo sito utilizza cookie per gestire alcuni servizi oltre che le tue preferenze. Per saperne di più consulta la nostra policy sulla privacy cliccando qui. Accetto ×

Eventi

VIRUS ALIENI, INFEZIONI MUTANTI, SCARSITÀ DI RISORSE... La fantascienza si fa "corta"

SCIENCE+FICTION NIGHT

Ottobre

Gio 15

21:00 - 22:30

relatore
Una rassegna di cortometraggi tra scienza e fantascienza:

CHROMOPHOBIA
di Mark Lediard, Gavin Williams
Gran Bretagna, 2019, 15’

In un futuro post-apocalittico, maledetto e desolato, due donne cercano di sopravvivere in un mondo in cui i colori che le circondano sono stati corrotti da qualcosa di alieno, infettivo… e mortale.

NERO
di Jan-David Bolt
Svizzera, 2019, 9’

Gli esseri umani spendono 5 anni della loro vita pensando al cibo.

THE LAST WELL
di Filip Filković Philatz
Croazia, Francia, 2017, 20’

L’anno è il 2037, l’Europa è nel caos. Il proprietario dell’unico pozzo di acqua pulita vive in Croazia. Dopo che una delle ultime vendite di acqua è culminata in un bagno di sangue, è dovuto diventare padre e marito “surrogato”. Ma quando il pozzo si prosciuga, organizza un ultimo scambio…

THUNDER FROM A CLEAR SKY
di Yohan Faure
Francia, 2018, 21’
Film vincitore del Méliès d'Argent per il miglior cortometraggio europeo al Trieste Science+Fiction Festival 2018

Dieci anni dopo la scoperta di un remoto sistema planetario in grado di supportare la civiltà extraterrestre, siamo in attesa dei risultati di un referendum mondiale che risponda alla domanda: dovremmo metterci in contatto?

STIGMA
di David Velduque
Spagna, 2018, 14’

È venerdì notte, il campanello suona e Alex apre la porta alla peggiore delle sue paure.

Tutti i film sono presentati nella loro versione originale con sottotitoli in italiano.

In collaborazione con Trieste Science+Fiction Festival

La visione del film è possibile registrandosi in anticipo qui: la partecipazione è limitata a 1000 posti

;