Eventi

La ricetta della carbonara non è un'opinione. Ovvero: l'affidabile incertezza della scienza

CF2021

Settembre

Ven 03

16:45 - 17:30

AGORÀ | San Gaetano
Con Sergio Della Sala

La scienza non offre certezze ma ottimi strumenti per ridurre, comprendere e gestire l’incertezza. La scienza rappresenta un’alta espressione di democrazia. La scienza descrive, non prescrive. La scienza è per sua natura controintuitiva. La scienza è uno degli strumenti di conoscenza a nostra disposizione, non meglio di altri, uno fra gli altri, ma con metodi suoi propri, talvolta difficili da capire. La conoscenza che ne deriva merita di essere divulgata, discussa, condivisa. Ma questo costa fatica e dedizione. C'è bisogno di evidenze su cui basare decisioni collettive. Queste evidenze sono un po' come il sarchiapone, tutti pretendiamo di sapere di cosa stiamo parlando, ma le evidenze di alcuni sono diverse da quelle di altri. Spesso la responsabilità della diffusione di fake news scientifiche è proprio dello scienziato, del medico, che hanno offerto opinioni come se fossero dati. È colpa anche nostra se le fake news scientifiche proliferano. Dobbiamo fare autocritica, stare all’erta su cosa diciamo e cosa scriviamo, oltre che invitare gli altri a farlo. Dobbiamo insomma aumentare il livello di moralitá individuale e pubblica quando comunichiamo o facciamo scienza.Tutti possiamo contribuire. Soprattutto tutti abbiamo il dovere di insistere affinché la scienza e la sua divulgazione si sviluppino secondo saldi principi etici e morali, slegati dalla politica e da conflitti d’interesse.

;